Загрузка...

Ladri usano trucco semplice per aprire alcune auto in 10 secondi. Guardate e divulgate il VIDEO!

loading...

ladriLadri astuti rubano le auto in un modo molto semplice. Sapete come?

Ladri furbi rubano le auto in un modo molto semplice. A chi di voi non è mai capitato di posteggiare la macchina ed al ritorno trovare tutto sottosopra ed accorgersi che si è stati vittima di un furto.Volete sapere come i ladri riescono ad aprire le vostre auto non munite di allarme di sicurezza? Ecco un video che vi fa vedere il metodo con cui aprono le nostre auto!

Загрузка...
loading...

Il numero di furti d’auto in Italia continua ad aumentare, ogni cinque minuti una vettura sparisce dalla strada o da una garage, ma noi vi mostriamo alcune delle tecniche più moderne utilizzate dai ladri d’auto.
Forse in questo modo riusciremo a “proteggere” il nostro veicolo.

Bastano una sosta di pochi minuti per sorseggiare un caffè o per fare la spesa per trovare una brutta sorpresa al momento di riprendere l’auto parcheggiata.

I ladri si sono fatti furbi e oltre alle classiche tecniche della rottura del finestrino o della serratura delle portiere, del furto delle chiavi nelle borse e nelle case, hanno cominciato ad essere molto più tecnologici.

Infatti capita sempre più spesso che le auto, che fortunatamente vengono recuperate, non presentano evidenti segni di effrazione.

Il Jammer

Se la vostra è un’auto immatricolata di recente, con chiusura e apertura centralizzata regolata da telecomando, fate attenzione! Molti dei ladri hanno a disposizione un dispositivo chiamato Jammer, che è in grado di disturbare il segnale di chiusura centralizzata delle porte.
Furti del genere si verificano spesso nei parcheggi dei centri commerciali o nelle aree di sosta in autostrada. Ai ladri basta appostarsi a pochi metri di distanza (di solito si trovano all’interno di un’altra auto) e attivare il Jammer.
Il Jammer disturba il segnale del radiocomando impedendo alle porte di chiudersi, infatti, proprio in questi ultimi anni sono aumentate le auto rubate e recuperate dalla polizia senza segni di scasso.

Meglio sempre verificare l’effettiva chiusura dell’auto prima di allontanarci.

Aggirare il sistema Keyless

Il sistema keyless sblocca automaticamente le porte dell’auto quando entriamo nel raggio d’azione dei sensori.
Per beffare questo sistema i ladri hanno messo a punto un trucco ingegnoso: un complice pedina a distanza il proprietario dell’auto che si allontana, mentre l’altro ladro resta vicino all’auto per captare il segnale emesso dalla vettura e ritrasmetterlo al secondo uomo. In questo modo il dispositivo keyless viene indotto in errore e sblocca le serrature.

A questo punto al ladro basterà premere il tasto Start per partire, perché non c’è un blocchetto meccanico d’avviamento.

Oltre che In Italia, anche in Francia i furti di veicoli sono aumentati negli scorsi mesi. Si è scoperto che molti di questi sono stati portati a termine con una “chiave universale” che si vende on-line e con un costo pari all’incirca a 100,00 euro. La chiave è in grado di aprire le portiere dell’auto.
Esiste inoltre un dispositivo in grado di riprogrammare e mettere fuori uso il sistema elettronico di antifurto.

 

Tra i più all’avanguardia sono dei dispositivi pirata che, connettendosi ad un computer, consentono di accedere al software interni dell’auto e di controllarla completamente.
I ladri in questo modo non solo cancellano i meccanismi che immobilizzano l’auto, ma possono addirittura modificarne il chilometraggio.Per fortuna la tecnologia di protezione dell’auto in radio frequenza permette ancora un alto recupero delle auto rubate. Il 90% dei veicoli sottratti vengono recuperati entro 48 ore.

Diffondete per far capire alla gente di non lasciare nulla in auto.

Загрузка...
loading...

http://www.viralfanpage.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *