Emergenza migranti, le navi Nato sono arrivate nel Mar Egeo

loading...

1455900113-1426870342-marina-militare1La flotta dell’Alleanza Atlantica incrocerà fra Grecia e Turchia per contrastare l’immigrazione clandestina. Per ora sono arrivate sul teatro di operazioni tre navi sotto comando tedesco con personale greco, turco e canadese. Le navi della Nato sono arrivate nel mar Egeo per dare il via alla missione di contrasto all’immigrazione clandestina.

La flotta dell’Alleanza Atlantica incrocerà tra le coste anatoliche e quelle della Grecia per contrastare il traffico di uomini e arrestare il maggior numero possibile di scafisti. Un funzionario della Nato ha precisato all’agenzia Dpa che “quattro navi sotto comando tedesco, incluso personale di Canada, Grecia e Turchia, sono arrivate nelle acque internazionali dell’Egeo e stanno svolgendo ricognizioni di routine, monitoraggio e attività di sorveglianza.”
L’intervento dell’Alleanza militare che riunisce Usa, Canada e buona parte dei Paesi d’Europa era stato richiesto poco meno di due settimane fa dalla cancelliera tedesca Angela Merkel che, d’intesa con il presidente Usa Barack Obama e quello turco Tayip Erdogan, aveva concordato un intervento aero-navale per militarizzare il Mediterraneo nel tentativo di contrastare la nuova ondata di sbarchi prevista per l’estate.

Dopo un’iniziale resistenza, la Nato ha dovuto cedere in particolare alle pressioni del Pentagono: lo ha fatto però senza perdere l’occasione di chiedere agli Stati Europei di aumentare gli investimenti come già hanno fatto gli Stati Uniti.
http://www.ilgiornale.it/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *