Immigrato alla guida ubriaco e senza patente, uccide un 65enne

loading...

78o1hdc4

Era alla guida ubriaco e senza mai aver conseguito la patente l’uomo, di origine indiana, che ieri pomeriggio a Latina ha tamponato un’auto provocando la morte del conducente. E’ quanto hanno accertato gli agenti della polizia stradale, intervenuti sul luogo del sinistro, avvenuto ieri intorno alle 18.10 sulla via Trasversale, all’incrocio con la strada regionale 156 dei Monti Lepini. La vittima, un uomo di 65 anni, è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Goretti di Latina, dove è deceduto alcune ore dopo. Nell’incidente è rimasta ferita la moglie, che viaggiava con lui.
Secondo le ricostruzioni degli investigatori, l’auto guidata dalla vittima, una Matiz, era ferma all’incrocio quando è sopraggiunta a forte velocità una Opel Corsa. L’impatto è stato violento, tanto che la Matiz è stata scaraventata a circa trenta metri di distanza.

 

Dagli esami eseguiti in ospedale, è emerso che l’indiano aveva un tasso alcolemico cinque volte superiore al limite consentito dalla legge. Non solo. L’uomo infatti non aveva mai conseguito la patente. Al termine degli accertamenti, per lui è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e omicidio colposo, e una multa di 5mila euro per guida senza patente. ADNKRONOS
http://www.imolaoggi.it/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *