Ninfomane costringe uomo a 36 ore di sesso, lo ritrovano in lacrime in strada

loading...

Un individuo di Monaco di Baviera costretto a 36 ore di sesso da una ninfomane, ecco cosa gli è accaduto Il fatto è successo a Monaco di Baviera. La vittima adescata su autobus da una ninfomane.Questa – come riporta Lettera 43–  l’avrebbe costretto a 36 ore di sesso continuo senza pause.

L’uomo di 31 anni e anche lui di Monaco è stato portato a casa. La donna immediatamente ha cominciato l’attività sessuale per ben 36 ore di continuo. L’uomo, costretto a subire l’incessante voglia della donna, era senza cellulare e quindi anche impossibilitato nel chiedere aiuto.
Dopo il rapporto sessuale la vittima è stata ritrovata per strada in lacrime. Le forze dell’ordine appena lo hanno trovato hanno chiesto immediatamente lumi sull’accaduto. Un vero e proprio martirio.

Per quanto riguarda la donna questa non è nuova a queste tipo di attività. Infatti, un episodio simile, è accaduto nell’aprile del 2015. In quel caso l’uomo riuscì a salvarsi fuggendo dal balcone e chiamando immediatamente le forze dell’ordine. Appena gli agenti entrarono in casa, la donna chiese loro un rapporto sessuale di gruppo.

La donna fu immediatamente trasportata in un ospedale psichiatrico, dove fu rilasciata senza ottenere grossi risultati per il suo disturbo.

www.secoloditalia.it 

Potrebbero interessarti anche...

loading...