La proposta indecente di Tinto Brass: “Cosa voglio fare con la Boschi” (e poi sputtana la Parietti)

loading...

1456240892451 (1)

 

Parla Tinto Brass, il re dell’eros del cinema italiano. Qualche anno fa il sogno aveva un sogno nel cassetto: fare un film con la ministra Mariastella Gelmini. Ora, però, ha cambiato mire, e spiego: “Mi piacerebbe tanto lavorare con Maria Elena Boschi”. Così il cineasta veneziano nel corso di Uno sguardo libero, una mostra a lui dedicata nel Complesso del Vittoriano a Roma.

 

Difficile che la super-ministra accetti l’invito, ma tant’è. Brass, nella lunga presentazione, ha poi snocciolato un curioso aneddoto su Alba Parietti: “Venne a casa mia più volte a cena per discutere sul film Il Macellaio (poi interpretato dalla soubrette con Aurelio Grimaldi, ndr). Sembrava che tutto andasse bene, poi mi telefonava e mi diceva che ci aveva ripensato. Alla fine mi sono rotto le scatole”, ha concluso il regista.

 

http://www.liberoquotidiano.it/sezioni/1/home


Seguici su Facebook alla Ns. pagina: QUI SI FA L'ITALIA
dove saranno redatte le novità e gli aggiornamenti di questo Blog



E' gradito un Mi Piace e Condividi....grazie

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *