Rom molestatrici davanti al centro commerciale : espulse dal territorio

loading...

owntxijq

„Stazionano abitualmente nel parcheggio, importunando i clienti: scattato il provvedimento di allontanamento dal territorio di Valsamoggia, pena l’arresto. Il comune: “E’ tra i primi provvedimenti in Italia per questo genere di reato”“

Provvedimento di allontanamento per tre donne che stazionano abitualmente nel parcheggio del centro commerciale Il Melograno di Bazzano, importunando i clienti. Si tratta di tre rom, che già qualche tempo fa erano state denunciate. Ora, dopo l’attività di indagine svolta da Polizia Municipale e Carabinieri, è arrivata l’emissione di un provvedimento di allontanamento per le tre donne, perché ritenute “pericolose per la sicurezza pubblica”. Lo riferisce una nota comunale, sottolineando che il provvedimento in oggetto è “tra i primi in Italia per questo genere di reato”.

Da tempo venivano segnalate alle forze dell’ordine di Valsamoggia donne di etnia rom dedite alla prostituzione e furti nelle vicinanze del centro commerciale. “Ora finalmente – spiega il Sindaco Daniele Ruscigno –, dopo mesi di appostamenti e attività investigativa che ha portato alla loro identificazione, abbiamo ottenuto un provvedimento ulteriore: allontanarle dal territorio. I provvedimenti sono stati emessi nei giorni scorsi dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Bologna e obbligano le tre donne identificate a non ritornare nei prossimi 3 anni nel Comune di Valsamoggia pena l’arresto immediato”.

Si tratta di una misura “molto importante – aggiunge ancora il sindaco – che rende finalmente efficace il controllo e serve a rendere più sicura la zona del centro commerciale, da qualche tempo al centro di episodi sgradevoli per i cittadini”.

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *