“Abbaia troppo”: cane torturato a Cremona - Euroxweb

“Abbaia troppo”: cane torturato a Cremona

loading...

 

Il cane abbaia e gli tagliano le zampe. Succede a Castelverde, in provincia di Cremona, dove Pallino, un bassotto tedesco di sette anni è stato trovato con le falangi delle zampe posteriori mutilate.

A fare l’amara scoperta, nel giardino di casa, è stata la padrona Anna Irrighetti che – racconta al quotidiano La Provincia di Cremona – dopo essere uscita a bere il caffè ha trovato il cane in stato di choc.

Un taglio netto da parte di ignoti, che si sono serviti probabilmente di un tronchese, ha mozzato le zampe del cagnolino. Tanto è bastato a far scattare la denuncia ai carabinieri di Castelverde, che ora indagano sul caso. È caccia agli aguzzini che avrebbero agito martedì scorso, intorno alle 14, nel giardino della famiglia di Pallino. Intanto Aidaa (l’Associazione italiana difesa animali e ambiente) ha messo una taglia di 30 mila euro per individuare l’eventuale autore delle sevizie. Pallino, ricoverato in una clinica veterinaria di Crema, è stato sottoposto a laserterapia e ad altri esami per riattivare la circolazione. Le prossime ore saranno decisive per capire se il cagnolino potrà tornare a camminare, e soprattutto se vincerà la cattiveria dei suoi aggressori.

E sul web in migliaia si sono mobilitati in una campagna di solidarietà a favore del cagnolino. #IostoconPallino è l’hashtag che 11 mila utenti da tutta Italia hanno utilizzato sul gruppo Facebook, postando le foto dei propri amici a quattro zampe, per stringersi intorno alla famiglia di Pallino in una battaglia a senso unico contro la cattiveria di chi ha compiuto un gesto così violento. Qualcuno ha proposto di raccogliere fondi per pagare le cure mediche del cagnolino. Nel pomeriggio, una troupe de Le Iene sarà nel comune cremonese per fare chiarezza sul caso. «Stiamo cercando il colpevole – ha detto il regista Gaston Zama -, qualsiasi informazione per trovarlo potrebbe essere utile».

 

Loading...

http://www.direttanews24.com/

Potrebbero interessarti anche...