Ciclone “Zissi”, gigantesca tempesta di sabbia dalla Libia verso il Sud Italia: attenzione alle prossime ore

loading...

sabbia-640x400Il ciclone “Zissi” che da ieri si trova nel Mediterraneo occidentale si continua ad avvicinare all’Italia provocando forte maltempo in tutte le Regioni. Al Sud sta soffiando uno scirocco devastante, con raffiche fino a 120km/h in Sicilia e 100km/h in Calabria, ma nelle prossime ore si intensificherà ulteriormente. Nelle Regioni meridionali l’atmosfera è resa surreale dalle ingenti quantità di sabbia del Sahara che sono già arrivate sul territorio. Intanto, come possiamo osservare dalle immagini dei satelliti animati, la circolazione ciclonica intorno alla tempesta determina un flusso meridionale dal cuore del Sahara verso l’Italia meridionale.

 

Copia  di Sabbia 02Proprio a causa di questi venti, nelle prossime ore una gigantesca e intensa tempesta di Sabbia risalirà il deserto del Sahara dalla Libia al mar Jonio, raggiungendo la prossima notte le zone sud/orientali dell’Italia. Nella mattinata di domani sul mar Jonio si potrebbero verificare veri e propri haboob, rarissimi nel Mediterraneo.

 

Quella di domani in Puglia, e soprattutto nel Salento, sarà una giornata caratterizzata proprio dalla sabbia del deserto. Ma non solo. Il flusso sciroccale si spingerà oltre, raggiungendo domani pomeriggio i Balcani e poi addirittura la Russia. Le tempeste di sabbia arriveranno persino su Mosca nella giornata di martedì 1° marzo.

http://www.meteoweb.eu/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *