Un trucco geniale per far imparare ai vostri figli a moliplicare nella maniera più veloce ed efficace

loading...

Mi ricordo ancora quando ho dovuto memorizzare le tabelline a scuola. Tutto sembrava semplice finché non ho iniziato le tabelline dopo il 6, ti ricordi?

Quand’ero piccolo però non mi era stato insegnato questo giochino divertente per imparare le tabelline, in questo modo è sicuramente più facile impararle.

Basterà utilizzare la tavola di Pitagora. Alcuni di voi avranno già familiarità, ma sono convinto che alcuni ci ringrazieranno.

Come potete vedere, nella prima riga e nella prima colonna ci sono i numeri da 1 a 9. Le rimanenti colonne e righe contengono i risultati delle moltiplicazioni. Quindi, se si attraversano entrambe le coordinate si trova il risultato della moltiplicazione.

Ad esempio se prendiamo dalla prima colonna il 7 e dalla prima riga il 2, vediamo che il punto in cui si incrociano avrà il numero 14, cioè proprio 7×2=14.

Tuttavia, prima di usare la tabella, è conveniente che il bambino sappia cos’è ed in cosa consiste la moltiplicazione. Per fare ciò, sicuramente devono prima padroneggiare sottrazioni ed addizioni. Poi potrete spiegare le moltiplicazioni in maniera semplice, spiegando al bimbo che non è altro che la somma successiva dello stesso numero, in modo che 3×2 vuol dire 2 volte 3, quindi 3+3.

Conviene far apprendere al bambino le moltiplicazioni più semplici, prima di iniziare con la tavola.

Oltre ad evitare l’apprendimento delle noiose 10 tabelline individualmente, questa tavola ha anche ulteriori vantaggi.

Imparerà visivamente la proprietà commutative, cioè, ad esempio, che il risultato di 2×6 è uguale a 6×2.

I bambini impareranno a trovare modelli e simmetrie nella tabella, che attiverà il pensiero logico. Nel seguente esempio si puo’ vedere come un rettangolo è formato dallo stesso numero di caselle del risultato, 5×3=15 con un rettangolo di 15 caselle.

Con esso si apprenderà facilmente attraverso la sperimentazione e la manipolazione.

Dopo che conoscete tutti questi vantaggi, potrete anche voi scegliere di imparare ai vostri figli le moltiplicazioni in questa facile maniera.

[Fonte consultata: takprosto.cc]

Potrebbero interessarti anche...

loading...