CADAVERE DI UN UOMO INCASTRATO SUGLI SCOGLI: MISTERO SULL’IDENTITÀ E SULLE CAUSE DELLA MORTE

loading...

cadavere-720x340È appena stato recuperato il cadavere dell’uomo individuato questa mattina sugli scogli esterni del porticciolo turistico di Calasetta, sulla costa sud occidentale della Sardegna. I sommozzatori dei carabinieri hanno lavorato alcune ore per liberare la salma, rimasta incastrata tra gli scogli. Adesso il corpo sarà portato al Policlinico Universitario di Monserrato (Cagliari), per l’autopsia e per gli accertamenti del caso.

Rimangono ancora avvolte nel mistero l’identità della vittima e le cause della sua morte. L’uomo, secondo i primi accertamenti, si trovava in mare da circa sei ore. Indossava tutti i vestiti, con buona probabilità le onde della mareggiata hanno spinto il cadavere più volte contro la scogliera, quindi sul corpo ci sarebbero numerose escoriazioni.

La scoperta del cadavere è stata fatta nella tarda mattinata dal proprietario di un’imbarcazione che affacciandosi dalla scogliera ha visto il corpo, facendo scattare l’allarme.

 

http://www.calabrianews.info/

 


Seguici su Facebook alla Ns. pagina: QUI SI FA L'ITALIA
dove saranno redatte le novità e gli aggiornamenti di questo Blog



E' gradito un Mi Piace e Condividi....grazie

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *