Lasci il cellulare in carica per tutta la notte?!?Non farlo mai più… Ecco perché..

loading...

Siamo, che lo ammettiamo o meno, degli smartphone dipendenti. A volte, non riusciamo a rinunciare al nostro cellulare nemmeno quando siamo a letto. Ma prenderlo proprio durante le ore che dovrebbero essere relegate al sonno, è davvero pericoloso per la nostra salute. Ecco alcuni consigli che vi permetteranno di gestire al meglio il vostro cellulare, in generale.
1. Il telefono non vai caricato per molte ore, oltre il 100%: spesso, per evitare di uscire la mattina con il cellulare scarico, si mette a caricarlo per tutta la notte. Questo è un groppo errore. Ricaricarlo per tutte queste ore, anche quando ormai è carico totalmente, tende nel tempo a danneggiare la batteria.
2. Non far scaricare il tuo telefono mai completamente: le batterie agli ioni di litio sono concepite per avere una prestazione ottimale quando sono tra il 30 e l’80%. Quindi se sovracaricate, o esaurite, si danneggiano.
3. Togli la protezione quando è sotto carica: con la cover, il cellulare si surriscalda. È importante liberarlo dal suo cade, per evitare problemi.

4. Ricarica il tuo smartphone mentre lo usando: non è un errore usare il cellulare in carica mentre lo si sta usando. È importante non lasciarlo né troppo carico, né troppo scarico.
5. Usa caricatori originali o presi da un negozio verificati: col tempo caricatori cinesi, imitazioni, possono danneggiare il cellulare. A volte, può anche comportare l’esplosione dei nostri dispositivi.
6. Non ricaricare il telefono vicino ad una fonte di calore: il calore danneggia la batteria.
Ovviamente, è bene tenerlo lontano sia dalle fonti di calore artificiali che naturali. È meglio un posto fresco ed ombreggiato.
7. Evita la ricarica wireless: è comodo poter caricare il cellulare senza l’ingombro dei gli, ma questa opzione, nel tempo, danneggia il vostro smartphone.
Con questi consigli, non avrete sorpresine sgradite.

FONTE QUI

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *