Scuola italiana: Vietato vestirsi male. Ecco cosa si rischia!

loading...

La scuola è iniziata da poco,  e ci sono  novità  per gli studenti.

A creare scalpore con una nuova normativa per l’anno scolastico che verrà, è stata una scuola di Rimini, che ha emesso il divieto di vestirsi male a scuola. Vietati dunque pantaloncini corti, jeans e magliette strappati, canotte, infradito e cappelli.

I capi d’abbigliamento in questione, non sono assolutamente ammessi nella scuola di Rimini, poiché sono ritenuti non adatti all’ambiente scolastico.

Se questa regola non viene rispettata, si rischia una nota, o un richiamo scritto. Il regolamento però, non interessa solo l’abbigliamento, si rischia dunque una sanzione anche per altre cause, come falsificazioni di firme, assenze ingiustificate, ritardi, atteggiamenti aggressivi e atti vandalici.

Questo nuovo regolamento emanato dalla dirigente della scuola di Rimini, ha fatto molto parlare, creando tanta agitazione tra gli studenti, e anche tra i genitori.

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *