LA DIETA DIMAGRANTE PER L’UOMO

loading...

2981-la-dieta-dimagrante-per-luomoQuando si parla di dieta dimagrante, nell’immaginario comune si pensa soprattutto alla donna. Si parla poco della voglia tutta virile di mettersi a dieta per motivi estetici o di salute. Un tema che meriterebbe più attenzione, specie considerando il fatto che la dieta ideale per l’uomo non è la stessa che va bene per la donna. Com’è allora la perfetta dieta dimagrante per l’uomo?

Partiamo da una premessa: non esiste una dieta dimagrante universale, che vada cioè bene per tutti. La dieta, soprattutto quando si vuole perdere un numero consistente di chili, deve essere sempre seguita da un esperto, vale a dire da un nutrizionista. Ci sono però alcune regole generali che vanno bene per tutti gli uomini che vogliono rientrare nei vecchi jeans. 

Caratteristiche della dieta dimagrante per l’uomo

La dieta dimagrante per l’uomo non può seguire le stesse regole di quella della donna: uomo e donna, infatti, hanno esigenze di carattere diverso; l’uomo, per esempio, ha bisogno di più calorie rispetto alla donna e necessita di cibi differenti. Inoltre, i punti critici nell’uomo non sono uguali a quelli della donna; se, infatti, nel gentil sesso il grasso si accumula soprattutto su cosce e glutei, il maschio tende a mettere la cosiddetta pancetta. La dieta dimagrante per l’uomo deve dunque tenere presente tutte queste caratteristiche specifiche.

È opinione ormai piuttosto diffusa tra i nutrizionisti che la dieta dimagrante per l’uomo, cioè la dieta per eliminare la pancia, sia povera di carboidrati; la cosiddetta dieta low carb sarebbe infatti efficace proprio nel combattere l’obesità centrale, la pancetta appunto; va da sé che, trattandosi di regimi alimentari particolari, è assolutamente sconsigliato il fai da te.

La dieta dimagrante per l’uomo è dunque ad elevato contenuto di proteine, provenienti soprattutto da carne bianca e pesce azzurro. Non bisogna però dimenticare di consumare un quantitativo adeguato di frutta e verdura; vale a dire circa 5 porzioni al giorno.

 

Dimagrire: oltre la dieta

Nessuna dieta, però, può funzionare senza seguire altri importanti accorgimenti. Per smaltire il grasso in eccesso su pancia e fianchi è importante praticare un’attività fisica costante che preveda almeno tre sedute a settimana. L’attività fisica ideale per ottenere risultati abbina esercizi di tipo aerobico a esercizi mirati, che hanno cioè lo scopo di intervenire direttamente sui muscoliaddominali. Nel programma della dieta dimagrante per l’uomo è dunque importante prevedere, oltre che una riduzione delle calorie, anche un’attività fisica specifica.

 

 Le bevande nella dieta dimagrante per l’uomo

È molto importante fare attenzione a quello che si beve, oltre che a ciò che si mangia. È bene ricordare sempre che la risposta alla sete è l’acqua. Gli uomini tendono, più delle donne, a bere vino, birra, liquori e superalcolici sottovalutandone il potere calorico. Quante calorie contengono gli alcolici?

Un “innocente” bicchiere di Porto contiene, per esempio, ben 115 calorie, mentre un boccale da 200 ml di birra doppio malto a 8 gradi ne contiene 170. Anche le bevande analcoliche zuccherate e gassate non sono prive di colpe e possono incidere anche molto sull’apporto calorico totale. La dieta dimagrante per l’uomo deve quindi prevedere come unica bevanda l’acqua o centrifughe di frutta. In questo, la dieta per l’uomo e quella per la donna si somigliano moltissimo.

http://www.cure-naturali.it/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *