L’Isis minaccia i Mondiali: spunta una foto di Messi ferito e in ostaggio

loading...

Lionel Messi, il più grande calciatore del mondo, idolo delle folle e simbolo del calcio moderno, in una foto è immortalato con il sangue che gli esce da un occhio, dietro le sbarre di quella che sembra una galera, forse ostaggio di qualcuno, forse nelle mani dell’Isis. È l’ultima operazione di propaganda del terrore islamico: la minaccia, racchiusa in una foto, sui Mondiali di calcio in Russia, previsti per l’estate del 2018. Il sito della al-Wafa Media Foundation, un portale legato all’Is, ha pubblicato l’immagine della star del Barcellona in abiti da carcerato dietro le sbarre e con del sangue che esce dall’occhio sinistro.

 

“State combattendo uno stato che non ha la parola fallimento nel suo vocabolario”, recita una frase apposta sotto l’immagine del campione argentino. In un’altra immagine si vede lo stadio della finale con la scritta: “Nemici di Allah in Russia, giuro che il fuoco dei nostri soldati vi brucerà”. Una minaccia che viene seriamente presa in considerazione da chi si occupa della sicurezza in Russia, soprattutto per l’ombra del terrorismo islamico frutto delle rivendicazioni cecene che tanti morti hanno provocato negli ultimi anni nella Russia di Putin.

 

 

Fonte: http://www.secoloditalia.it/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *