800.000 POSTI DI LAVORO IN MENO RISPETTO IL 2007, QUESTA E’ L’ITALIA

loading...

Altro che ”un milione di posti di lavoro in pià grazie al Jobs Act” come sostiene Renzi. Dall’autunno 2007 all’inverno 2015 l’occupazione nel manifatturiero italiano è calata di quasi 800mila unità (-17,1%). E’ quanto sottolineato dal Centro Studi di Confindustria negli ultimi Scenari Industriali, dati alla mano. Dalla primavera del 2015 si osserva un modesto cambiamento di rotta: il monte ore lavorate è aumentato del 5,2% fino a metà 2017, prevalentemente per l’allungamento degli orari di lavoro, mentre l’occupazione ha fatto registrare un +1,5%, circa 60mila addetti in più, ma ben lontana dai livelli occupazionali di 10 anni fa.

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *