Arriva SexBook: il primo social gratuito del sesso da gennaio 2016

loading...

 

sesso-e-facebook.-120x85

Si vociferava da un po’ di tempo l’arrivo del primo social network gratuito del sesso. Facebook è stata una grande invenzione che ha messo in contatto miliardi di persone sulla Terra, una evoluzione sessuale era, a questo punto, nell’aria. In tanti gli operatori del noto social network alla ricerca di incontri più facili con l’altro sesso o con il proprio sesso.

“Su facebook spesso si toppa quando si finisce a parlare di sesso” spiega il programmatore della nuova piattaforma Michael Owitten “molti utenti ci hanno più volte richiesto un social più diretto, più fluido dal punto di vista sessuale, intimo e relazionale” poi continua “Qualcuno mi ha chiesto come funzionerà. Beh, il sistema è molto semplice perché ripercorre quello del più noto social network. Basterà richiedere l’amicizia a chi ci interessa e cominciare a chattare o interagire con la sua bacheca. Capite bene che non ci saranno filtri e non si correrà il rischio di essere bannati per foto di nudo o foto “esplicite” per così dire. Ovviamente SexBook sarà accessibile solo ai maggiorenni. Bisognerà scannerizzare il proprio documento di identità, inviare il file e subito si potrà cominciare a giocare”

Alcuni hanno parlato di una presunta amoralità della cosa ma Owitten risponde a tono: “Sul web esistono milioni di siti di incontri. Inutile negarlo. SexBook eviterà forme illegali di speculazione sugli utenti. Ricordiamo che il social è, come facebook, tutto gratuito. In realtà è un servizio importante quello che stiamo per offrire che, speriamo, potrà contare tantissimi utenti. La scommessa non è ancora stata vinta”. SexBook arriverà anche in Italia, quindi attenzione a controllare il proprio partner anche su questa piattaforma d’ora in avanti. La rivoluzione sessuale sta arrivando.

Nb.  Guarda bene nel sito  sotto  quale categoria è stata messa questa……. notizia

http://www.ilgiomale.it/wordpress/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *