Questa dovrebbe essere la pressione sanguigna in base alla vostra età

loading...

Fattori che influenzano i livelli della pressione

Le malattie cardiache sono incluse nell’elenco delle principali cause di morte in tutto il mondo. Questo significa che il numero di persone affette da un problema cardiovascolare, è abbastanza elevato e, indipendentemente dall’età, è possibile soffrirne.

Ci sono diversi motivi per cui le malattie cardiovascolari sono tra le principali che colpiscono l’uomo, uno di questi è la pressione sanguigna alta.

Sentiamo molto parlare della pressione sanguigna, ma sappiamo bene cos’è?

Che cos’è la pressione sanguigna

Quando il cuore batte, produce il pompaggio di sangue attraverso le arterie in ogni angolo del corpo. Affinché questo sia possibile, deve esserci una forza che guida il sangue attraverso i vasi sanguigni. Questa forza è conosciuta come pressione sanguigna.

In altre parole, la pressione sanguigna è la forza esercitata dal sangue sulle pareti delle arterie che attraversa, che verrà determinato dal pompaggio del sangue dal cuore.

Tipi di pressione sanguigna

Quando il cuore pompa il sangue lo fa attraverso due fasi:

Fase sistolica: in questa fase l’arteria del cuore si contrae e c’è un forte pompaggio di sangue dal cuore attraverso le arterie. I livelli di pressione sanguigna che corrispondono a questa fase, sono chiamati pressione sistolica.

Fase diastolica: si verifica immediatamente dopo la fase sistolica. A questo punto il cuore si rilassa e permette al resto del sangue di fluire attraverso di esso. Corrisponde ai livelli più bassi e questa pressione è conosciuta come pressione diastolica.

Come misurare la pressione sanguigna?

I controlli medici di routine dovrebbe comprendere sempre la misurazione dei livelli di pressione sanguigna . Questo serve a determinare o escludere la presenza di malattie cardiache o di altre patologie che si verificano con l’ elevazione o la diminuzione della pressione sanguigna in base all’ età.

Per misurare la pressione sanguigna, si utilizza un dispositivo chiamato sfigmomanometro o meglio conosciuto, colloquialmente, come tensiometro. Questo strumento ha uno stetoscopio che permette al medico di sentire il battito cardiaco del vaso sanguigno arterioso dal cuore; ha anche un bracciale, che è solitamente posizionato al braccio o dell’avambraccio del paziente, due tubi uniti ad una pompa soffiante e un altro indicatore o apparecchio contenente la scala e livelli di pressione misurati.

Per misurare la pressione sanguigna è necessario che il paziente sia rilassato e in una posizione comoda. Allo stesso modo l’ambiente deve essere il più silenzioso possibile, in modo da non causare interferenze all’operatore sanitario.

Fattori che influenzano i livelli di pressione sanguigna in base all’età.

Ci sono diverse cause che provocano un aumento o una diminuzione della pressione sanguigna. Tra queste possiamo evidenziare quanto segue:

Stile di vita: influenza direttamente i livelli di pressione sanguigna, perché lo stress e l’ansia quotidiani, senza un modo efficace di canalizzarli, possono portare ad un aumento della pressione.

Cibo: la dieta è un fattore determinante, in quanto ci sono alimenti che possono aumentare o diminuire i livelli di pressione sanguigna. Il basso consumo di alcuni alimenti, come quelli ricchi di elettroliti, può influenzare la pressione sanguigna.

Uso di droga e alcool: l’abuso di queste sostanze può innescare un aumento della pressione sanguigna.

Attività fisica: uno stile di vita sedentario e una dieta poco sana, sono fattori di rischio per l’obesità ed è questa, una delle principali cause dell’ipertensione.

Età: i valori della pressione sanguigna di una persona dipendono direttamente dalla sua età. Le persone anziane tendono ad avere livelli più elevati della pressione.

Genere: gli uomini tendono ad avere livelli di pressione sanguigna più elevati rispetto alle donne.

Livelli di pressione sanguigna

Utilizzando il sesso e l’età come indicatori, possiamo stabilire alcuni modelli di riferimento generali dei livelli di pressione sanguigna nelle persone sane.
Sia la pressione sistolica che quella diastolica sono indicate come segue:

120/70
dove 120 corrisponde alla pressione sistolica o pressione alta e 70 corrisponde alla pressione diastolica o pressione bassa. L’unità di misura della pressione sanguigna è mmHg.

Nelle donne in base all’ età, i valori normali della pressione sanguigna sono:

Fino a 20 anni: 116/72
20 – 30 anni: 120/75
30 – 40 anni: 137/84
40 – 50 anni: 137/84
50 – 60 anni: 144/85
Più di 70 anni: 159/85

Negli uomini i valori sono i seguenti:

Fino a 20 anni: 123/76
20 – 30 anni: 126/79
30 – 40 anni: 129/81
40 – 50 anni: 135/83
50 – 60 anni: 142/85
Più di 70 anni: 142/80

I valori superiori o inferiori a quelli stabiliti, sono considerati patologici. In questi casi, è consigliabile richiedere assistenza medica ed effettuare esami più approfonditi per diagnosticare o escludere eventuali malattie cardiovascolari.

Ipotensione e ipertensione

Quando i livelli di pressione sanguigna sono superiori o inferiori a quelli indicati, potrebbe esserci un disturbo cardiovascolare, indipendentemente dall’età.

Se i valori della pressione sanguigna sono al di sopra della media, la condizione è chiamata ipertensione arteriosa. Quando i valori della pressione sanguigna sono inferiori ai livelli sopra indicati, viene chiamata ipotensione arteriosa.

Entrambe le tabelle presentano una serie di implicazioni cliniche che devono essere affrontate dal medico curante, determinando così il necessario trattamento.

Quanti anni avete? Porsi questa domanda non serve a molto.
Se si ha uno stile di vita frenetico, si mangia male e non ci si cura abbastanza, siete potenzialmente degli ipertensivi, qualsiasi sia la vostra età.
La chiave è avere una cura continua della qualità della vostra vita e di quelli che vi circondano.

 

Disclaimer: Questo articolo non è destinato a fornire consigli medici, diagnosi o trattamento.
Le informazioni diffuse dal sito non intendono e non devono sostituirsi alle opinioni e alle indicazioni dei professionisti della salute che hanno in cura il lettore, l’articolo è solo a scopo informativo.

Potrebbero interessarti anche...

loading...