Natale, il cardinale Bassetti (Cei) riscrive il Vangelo: “Alla grotta di Betlemme arrivarono anche i profughi”

loading...

Gli affaristi della Cei non sono più cosa inventarsi per propagandare l’invasione di clandestini che arricchisce cooperative rosse e bianche. Il capo dei vescovi per riscrive il Vangelo di Matteo e di Luca: “Alla grotta di Betlemme sono arrivati i profughi che oggi arrivano anche in Italia”. Ma nei due vangeli che descrivono la Natività non c’è traccia (vedi qui).

“Alla Grotta di Betlemme non sono arrivati i sacerdoti e gli scribi, quelli che erano di casa, è arrivata gente forestiera, venuta da lontano. Sono arrivati gli ‘abusivi’, come i tanti profughi che oggi arrivano anche in Italia. Gente, che secondo la mentalità corrente, non c’entrava nulla”.

E’ questo uno dei passaggi del discorso tenuto dal Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana, ieri sera nel Duomo di Perugia a più di mille giovani della diocesi in occasione della veglia per l’Avvento.

Secondo il capo dei vescovi italiani, “i Magi appartengono alla categoria delle creature in movimento. Vengono da lontano, abbandonano tutto per buttarsi nell’avventura e questo mi ha sempre affascinato. C’è chi li ha presi per pazzi, ma sono partiti”.

Con fonte Il Populista

Redazione riscatto nazionale.net

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...