Addio Giulia Innocenzi, la santorina cambia lavoro: la minaccia peggiore, dove rischiamo di trovarcela

loading...

Giulia Innocenzi si è dimessa da direttore editoriale di giornalettismo.com. La bomba sul mondo del giornalismo arriva dopo appena sette mesi dall’inizio della sua direzione, costellata di momenti epocali come le interviste esclusive a Laura Boldrini, di cui ancora tutti parlano, e la sua guida contro le bufale online. L’abbandono della santorina dalla direzione di giornalettismo.com ha colto di sorpresa diversi lettori. Sulla pagina Facebook del sito c’è chi ha scoperto ancora oggi chi ci fosse dietro le martellanti campagne animaliste e antivacciniste, altri invece l’hanno salutata con evidente dispiacere: “Forse ora si torna a essere ‘leggibili’”, oppure “Oh che brutta notizia”, seguito da palloncini da festa. C’è anche chi ricorda l’ultima memorabile fatica della Innocenzi contro i vaccini e le case farmaceutiche, congedandola con stima immutata: “Era ora! Ehm, volevo dire: in bocca al lupo, Giulia! Forse un giorno imparerai a non confondere i farmaci con i vaccini”.

Dove la porterà il destino è ancora un mistero. Chiuse ormai le liste elettorali, le ipotesi si rincorrono tra possibili incarichi parlamentari a nuove mirabolanti avventure televisive. E poco importa se non potrà fare il direttore responsabile, visto che non ha mai superato l’esame di Stato, per lei potrebbero presto piovere incarichi di alta responsabilità in qualche altro sito in cerca di rilancio e con una buona dose di sprezzo del pericolo. Lei sulla sua pagina Facebook intanto dice e non dice: “Ora le nostre strade si dividono. Parte per me una nuova sfida, che affronterò con il mio bagaglio di battaglie che mi stanno a cuore e con la massima serietà che deve sempre contraddistinguere il nostro mestiere”. Mah. liberoquotidiano.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...