Non ce l’ha fatta Tonino Tangianu, l’uomo di sessantuno anni di Triei, in Ogliastra, ricoverato per influenza suina dal 12 gennaio scorso nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Santissima Annunziata di Sassari. L’uomo, un operaio, è morto nella giornata di venerdì: in ospedale era stato trasportato in coma a causa delle gravi complicazioni dell’influenza dovuta al virus A/H1N1. Nonostante gli sforzi dei medici, il paziente è deceduto per le complicanze dell’infezione contratta. Quello registrato venerdì a Sassari è il secondo decesso per febbre suina in otto giorni in Sardegna, il quarto per le complicazioni dell’influenza stagionale sull’isola.