Studente disabile picchiato a sangue dai bulli, la mamma denuncia su Fb: “La scuola ha finto di non vedere”

loading...

Il figlio disabile viene picchiato a sangue e la madre decide di denunciare l’accaduto sui social, pubblicando delle foto choc su Facebook. La storia di bullismo viene dagli Stati Uniti dove Valerie Ann Lozano, di San Antonio, ha raccontato che il figlio è stato picchiato alla Resnik Middle School.
Il ragazzo aveva ricevuto diverse minacce dai bulli nei giorni scorsi, ma gli insegnanti, come scrive la mamma sul suo post, avevano ritenuto che le minacce non fossero fondate e quindi non avevano dato peso agli episodi. Le cose però sono andate diversamente. Il figlio della donna soffre di disabilità di ansia e depressione e, come ha riportato alla stampa locale, l’aggressione non ha fatto che aggravare il suo stato di salute.

La donna ha mostrato delle foto in cui si vede il figlio a terra e il pavimento sporco di sangue. La mamma ha provato a parlare con la preside, ma dalla scuola non ha ricevuto ancora nessuna risposta, per questi motivi ha deciso di denunciare pubblicamente l’accaduto e ora chiede giustizia per suo figlio.

fonte qui

Potrebbero interessarti anche...

loading...