Italiani contrari all’accoglienza: ecco la percentuale che vuole cacciare gli stranieri

loading...

Il sondaggio del Giorno: “Per il 42% degli italiani il colore bianco della pelle è ancora un valore da difendere”. E il 32% non vuole entrare in contatto con gli stranieri

I numeri non mentono. Gli italiani ne hanno le tasche piene. E, se potessero, rimanderebbero a casa tutti gli stranieri.

A dimostrarlo è un sondaggio che Antonio Noto ha elaborato in esclusiva per il Giorno. Se da una parte solo “solo il 3% si sente ‘fascista’ e appena il 7% si autodefinisce ‘razzista’”, dall’altra ben il 34% sarebbe disposto a espellere tutti gli extracomunitari “da un giorno all’altro”. Non solo. “Il 32% – si legge – afferma che non vorrebbe mai entrare in contatto con loro, sia in ambito lavorativo che nella sfera delle amicizie”.

Ormai è sin troppo chiaro. Il dossier immigrazione avrà un peso preponderante sulle elezioni politiche del 4 marzo. La sinistra ha tirato troppo la corda accogliendo indiscriminatamente chiunque sbarcasse sulle coste italiane. Ormai l’emergenza è insostenibile e, sebbene il ministro dell’Interno Marco Minniti abbia provato a fermare gli sbarchi, le conseguenze di pessime politiche migratorie improntate sul buonismo e l’accoglienza pesano sulle spalle degli italiani. Che, pur manifestando “una sorta di avversione” per il fascismo, non si fanno più problemi nel manifestare insofferenza nei confronti degli immigrati.

Secondo il sondaggio pubblicato oggi dal Giorno“il 34% è dell’idea che, se possibile, tutti gli immigrati dovrebbero essere espulsi da un giorno all’altro, il 32% afferma che non vorrebbe mai entrare in contatto con loro, sia in ambito lavorativo che nella sfera delle amicizie”. E ancora: “Un consistente 23% afferma di essere contrario all’unione tra immigrati ed italiani. Per il 42%, infine, il colore bianco della pelle è ancora un valore da difendere”. Posizioni che, secondo Antonio Noto, sono ormai “condivise in maniera trasversale”“Mentre fino a 4-5 anni fa erano tematiche esclusivamente care all’elettorato di centrodestra – si legge – oggi anche circa un terzo di elettorato del centrosinistra e il 40% di quello del M5S esprime atteggiamenti che rientrano nella sfera del razzismo”ilgiornale.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...