L’uomo perde la moglie dopo 60 anni di matrimonio e dice 10 parole che la sua famiglia non dimenticherà mai

loading...

Le coppie che sono benedette con la possibilità di vivere tutta una vita insieme, trovano più difficile continuare a vivere quando uno di loro viene chiamato dal Signore.
Il coniuge sopravvissuto, lotta con la sofferenza, la perdita di un partner e l’assenza di quella quotidianità insieme tanto cara. La casa che hanno condiviso sembra improvvisamente vuota. Il tavolo deve solo essere apparecchiato per una sola persona. Non c’è nessuno con il quale scherzare sul programma televisivo trasmesso e nessuno con cui condividere un dessert. Non c’è nessuno che tenga la mano quando arriva la malattia.

 

La coppia protagonista di questa storia, aveva trascorso più di 60 anni insieme, rarità in un’epoca in cui i matrimoni crollano facilmente. Ma ora, l’uomo è solo e affronta la sua vita senza amore.

Quando la preziosa moglie di Bobby Moore, Jerry, è morta, si è sentito completamente perso. I due si erano incontrati e sposati giovanissimi.
Gestivano una sala da biliardo di successo.

Avevano avuto cinque figli e sono stati benedetti con 12 nipoti e 21 pronipoti.
Prima del funerale della moglie, Bobby era entrato nella stanza dove giaceva, deciso a vederla prima del resto della famiglia e dei visitatori. Si era chinato e l’aveva baciata delicatamente sulle labbra dicendo:

“So che non puoi sentirmi. Ma io ti amo. ”

Non riusciva a sopportare di dirle addio. Quindi prese una sedia e si sedette accanto a lei. Bobby rimase lì, accanto a sua moglie per quasi un’ora, massaggiandole le braccia e accarezzandole le mani. Sembrava che la stesse confortando, ma in realtà si stava confortando.

Quando finalmente la famiglia arrivò, chiese a tutti se pensavano che stesse bene. Tutti erano d’accordo. E pianse.

Per altre cinque ore, Bobby rimase accanto a sua moglie. Non l’avrebbe lasciata finché non fosse arrivato il momento di portarla via.

April Yurcevic Shepperd ha descritto il momento come bello e doloroso. La moglie di Bobby, Jerry, era ancora lì con lui, a portata di mano, ma domani sarebbe stata un’altra storia.

“Domani, dopo che sarai sepolta e tornerò a casa, cosa succederà ? Le tue cose saranno ancora lì – il profumo della tua pelle, le liste della spesa scarabocchiate, la tua sedia preferita, gli avanzi nel frigo, il tuo letto – il nostro letto. Come dormire da solo dopo 59 anni passati accanto alla mia migliore amica? Non riesco a immaginare di aver mai dormito diversamente. Sono stato testimone di una grande storia d’amore. E ci vedremo di nuovo domani, quando tutta la storia sarà finalmente finita, il palco vuoto e le luci si spengono. ”

Una storia triste e bellissima, un omaggio al vero amore … Piccole Storie

Potrebbero interessarti anche...

loading...