Volo shock: donna asciuga mutandine con l’aria di un bocchettone

loading...
È accaduto su un volo della ‘Ural Airlines’ diretto dalla Turchia a Mosca. Il video, realizzato da un passeggero, è diventato virale.

Imbarazzo, stupore, ilarità. Probabilmente sono state queste le emozioni contrastanti provate dai passeggeri di un volo turco. Perché la scena a cui hanno assistito non solo sarebbe stata perfetta all’interno di un film comico (probabilmente trash), ma avrebbe anche potuto pungolare il senso di pudicizia dei meno smaliziati.

Il tutto è accaduto su un volo della ‘Ural Airlines’ partito da Antalya (Turchia) e diretto a Mosca. Ad un certo punto del viaggio, una ragazza ha deciso di usare il bocchettone dell’aria condizionata posizionata sopra al suo sedile per asciugare della biancheria intima, e precisamente un paio di slip.

Non è dato sapere di chi fossero le mutandine (il primo pensiero è che siano della passeggera protagonista dell’insolito siparietto), ma soprattutto perché la donna avesse tanta fretta di asciugarle. Nessuno ha osato avvicinarsi per sciogliere i dubbi. Però qualcuno ha ripreso la scena con un telefonino e postato la clip sui social. Inutile dire che il video è diventato virale scatenando l’ilarità generale sul web.

Ma l’aspetto ancora più esilarante (per chi non c’era su quel volo e sicuramente ha riso di gusto nel vedere le immagini) riportato dal quotidiano turco ‘Sozcu’ è che “la donna è stata per almeno 20 minuti con le mani alzate, intenta ad asciugare gli slip”.

Viaggiatori, siete avvertiti: in aereo può capitare anche questo.

 

Potrebbero interessarti anche...

loading...