Roma, Di Francesco: “Grande chance, non basterà giocare bene solo 45 minuti”

loading...

Eusebio Di Francesco, reduce da due successi in campionato, aspetta la Champions League per il famoso terzo indizio che vale una prova per il definitivo rilancio della Roma. Ma contro lo Shakhtar Donetsk, nel ritorno degli ottavi, si riparte dalla sconfitta per 2-1 in Ucraina: “In alcuni momenti di queste ultime gare non abbiamo mostrato grande continuità, non possiamo pensare di giocare solo un tempo, non basterebbe per passare il turno: arrivare a 75 minuti fatti bene significa portare a casa un risultato importante”.  Rispetto all’andata il tecnico giallorosso vorrebbe evitare in particolare una cosa: “In fase difensiva abbiamo commesso troppi errori, non possiamo permettercelo. Voglio equilibrio e intelligenza senza fermarsi mai. Non potremo gestire o essere attendisti, ci vuole grande voglia di colpire agli avversari: questa squadra vuole dominare le partite. Se fossimo quelli di Napoli, sarebbe già un passo avanti in ottica qualificazione”.

Lo snodo con gli ucraini è decisivo per la stagione? “Sarebbe una qualificazione fondamentale per misurare la nostra ambizione e per ridare slancio all’ambiente ma l’andamento della sfida non potrà portare a giudizi definitivi su questa squadra. Io spero di portare la squadra ai quarti e poter fare anche meglio: è una grande chance per me e per la squadra”.

Dopo la squalifica in serie A, torna Edin Dzeko: “Sappiamo che se è in buona giornata può fare gol straordinari e servire assist ai compagni, sarà determinante il suo lavoro assieme alla squadra”. Nonostante la Champions, l’Olimpico non dovrebbe arrivare a 50.000 spettatori: “È strano ma è cambiato un po’ tutto nel contesto del calcio, noi dobbiamo comunque essere bravi a trascinare la gente allo stadio. Abbiamo bisogno di qualità, non di quantità: all’errore sul passaggio bisogna avere solo il pensiero di applaudire: tutto il resto a fine partita”.

http://www.premiumsporthd.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...