Genitori, svegliatevi quando ancora avete tempo

loading...

E ‘molto importante che tutti i genitori leggano questo!

Mercoledì, 08:00. Sono arrivato in tempo per la scuola di mio figlio – “Non dimenticate di venire alla riunione di domani, è obbligatoria!” – E ‘quello che l’insegnante ha detto il giorno prima.

– “Ma chi pensa di essere questo(a) insegnante! … Pensa che possiamo facilmente avere il tempo libero quando vuole? … Se sapessi il quanto era importante la reunione che avevo per le 8:30h“… Comunque, ci siamo presentati ugualmente.

ha ringraziato la nostra presenza e cominciò a parlare. Non mi ricordo quello che diceva, la mia mente stava pensando a come avrei fatto a risolvere tale attività così importante, già mi immaginavo di acquistare un nuovo televisore con i soldi presi in quella riunione di lavoro.

-“Pietro” – sento dall’altra parte della classe.

– “Non sei il padre di Giovanni?” – dice l’insegnante.

-“Sì, sono io” – mi chiede di andare a prendere la pagella di mio figlio.
Torno al mio posto e do un’occhiata alla pagella …

– “E ‘stato per questo che sono venuto … che cosa è questo ???“.

La pagella era piena disei/sette. L’ho chiusa in fretta, in modo che nessuno vedessi i risultati di mio figlio.

Tornando a casa, aumentava sempre di più la mia rabbia, pensavo:

-“Ma se io do tutto per lui, non gli manca niente! … Ora vedrà la sua punizione, “Arrivo a casa, chiudo la porta con un colpo e lo chiamo:

-” Vieni qui, Giovanni!“. Giovanni era nel cortile, corse ad abbracciarmi … “Papà!“.

– “No papà” Mi sono allontanato , prendo la cintura e non riesco a ricordare quante volte l’ho colpito mentre parlavo quello che pensavo.

– “Ora vai in camera tua!“.

Giovanni stava piangendo, il suo viso era rosso e la sua bocca tremava. Mia moglie non ha detto nulla, solo scosse la testa in un gesto di diniego, in cucina. Quando sono andato a letto, più silenzioso, mia moglie mi ha consegnato la pagella di Giovanni, che era dentro il mio cappotto, e ha detto:

– “Legga lentamente e poi pensa ad’una decisione …“.

All’inizio c’era scritto:Pagella di Papà.

il tempo che tuo papà dedica a parlare con te prima di dormire:6

il tempo che tuo papà dedica a giocare con te: 6

il tempo che tuo papà dedica ad aiutarti con i compiti: 6

il tempo che tuo papà dedica a portarti in giro il ‘week-end‘ in famiglia: 7

il tempo che tuo papà dedica a leggere un libro con te prima di dormire: 6

il tempo che tuo papà dedica ad abbracciarti e baciarti:6

il tempo che tuo papà dedica a guardare la televisione con te:7

il tempo che tuo papà dedica ad ascoltare le tue domande o problemi: 6

il tempo che tuo papà dedica ad insegnarti o aiutarti:7

——- Media: 6.22 ——-

GENITORI, SVEGLIATEVI QUANDO ANCORA AVETE TEMPO !!!

I bambini hanno messo un voto ai loro genitori. Mio figlio mi ha messo in mediasei/sette (Sinceramente meritavo 5 o di meno).
Mi sono subito alzato e corso in camera sua e lo abracciai.
Come volevo tornare nel tempo … ma questo non è possibile.

Giovanni aprie gli occhi, ancora con gli occhi gonfi per le lacrime,sorride, mi abraccia e dice:
–“Ti amo papá!”… ha chiuso gli occhi e si è addormetato.

SVEGLIATEVI GENITORI!

Imparate a dare il giusto valore Ai vostri figli, questo momento dipende il successo o il fallimento della loro vita.

Tu genitore che stai leggende questo, ti sei mai chiesto che voto il tuoi figlio ti avrebbe dato oggi?

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...