Vittorio Feltri, immigrazione e Matteo Salvini: “Perché i poveracci non li vogliamo”

loading...

Stasera Italia su Rete 4 si parlava ancora dell’emergenza immigrazione, del caso Aquarius e del pugno di ferro adottato da Matteo Salvini, che nelle ultime ore ha rifiutato la possibilità di attraccare nei nostri porti ad altre due ong. In collegamento, Vittorio Feltri, al quale viene chiesto se fa bene il ministro dell’Interno a non deviare rispetto alla linea dura. “Se terrà la barra dritta – risponde il direttore di Libero – credo che avrà una vittoria facile non solo sul piano organizzativo ma anche su quello del consenso”.

E ancora: “Va ricordato che le navi straniere che vanno a raccattare i naufraghi nel Mediterraneo fanno un’operazione umanitaria molto interessante e per questo vanno applaudite, ma non possono pensare di rifilare a noi il carico di poveracci che accumulano durante le loro operazioni marittime”. Feltri ricorda: “Una nave olandese deve portare i profughi in Olanda, o nel porto da cui è partita. Non si capisce perché questi poveracci debbano venire in Italia”.

Infine, ancora una battuta sul ministro dell’Interno: “Salvini fa benissimo. Le navi italiane non possiamo non ospitarle nei nostri porti. Ma quelle straniere che compiono certe operazioni non devono avere libero accesso ai nostri porti: vadano a casa loro, portino chi vogliono”, conclude.  liberoquotidiano.it

Stasera Italia@StaseraItalia

Fa bene Salvini a ostinarsi a questa linea dura? La risposta di @vfeltri a

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...