Depurare l’organismo ai cambi di stagione

loading...

Al cambio di stagione è utile favorire l’eliminazione delle scorie, anche per aiutare l’organismo a reagire meglio ai cambiamenti esterni. Gli organi coinvolti sono. Fegato,intestino, reni, polmoni, pelle.
Le scorie si accumulano nel nostro organismo in seguito a processi metabolici, a una scorretta alimentazione, all’inquinamento atmosferico e allo stress ambientale.

 

Al cambio di stagione, il nostro organismo può trovarsi sovraccarico di scorie, ecco perché in questi periodi è utile sostenere l’attività depurativa aiutando il corpo a canalizzare ed eliminare scorie e tossine.

Ma come si creano le tossine?
Il sangue e il sistema linfatico portano i nutrienti a tutte le cellule del corpo e in cambio ne ricevono “ scarti”. Queste sostanze sono poi distribuite agli organi preposti alla “disintossicazione”.L’accumulo di tossine se non smaltite adeguatamente favoriscono una serie di conseguenze come : stanchezza cronica, irritazioni intestinali, stitichezza, sfoghi cutanei, mal di testa. Bisogna quindi giocare d’anticipo e aiutare il corpo a depurarsi ai cambi di stagione. L’ideale sarebbe effettuare questa stimolazione per un periodo di tempo sufficiente a rimettere in moto i meccanismi di depurazione, di solito circa 40 giorni. Questo trattamento detox deve essere sempre abbinato a un’alimentazione corretta , per ottenere buoni risultati.

Il fegato è l’organo deputato all’eliminazione della maggior parte delle scorie e delle sostanze nocive, per una sua buona disintossicazione esistono piante come tarassaco e cardo mariano, ma un valido supporto arriva anche dal glutatione, potente antiossidante molto concentrato anche a livello del fegato. Anche i Sali biliari svolgono una funzione detergente utile ad emulsionare i grassi. Una scarsa produzione di bile favorisce uno stato di acidosi, un aumento della stitichezza con conseguente putrefazione intestinale.

Un altro organo deputato all’eliminazione delle scorie sono i reni, infatti uno scarso apporto di liquidi unito a un eccessivo consumo di sodio e proteine animali a lungo andare affatica i reni. Aiutiamoli allora con betulla, mais e finocchio.
La disintossicazione è quindi un necessario presupposto all’assorbimento di sostanze e nutritivi “benefici”. Ecco perché un regime detox può essere indicato anche prima di iniziare un percorso di dimagrimento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...