Basta 1 Litro Di Latte Per Fare Del Formaggio Fatto In Casa: Ecco La Ricetta Da Provare Subito

loading...

In epoca contadina in casa non mancava mai del formaggio: il motivo è che oltre ad essere uno degli alimenti di più facile reperibilità (chiunque aveva degli animali da latte nella stalla), era anche molto economico produrlo. Oggi si può dire tutt’altro del formaggio, la lavorazione del latte viene fatta pagare e per mangiare un formaggio genuino bisogna sborsare spesso una cifra non proprio ragionevole. Perché quindi non provare a farlo in casa in modo da scegliere gli ingredienti più buoni ed assaporare un alimento fatto con le proprie mani? Ecco come si fa.

Bastano pochissimi ingredienti per preparare un buon formaggio fatto in casa.

Ingredienti: 

  • 1000 g di latte fresco
  • il succo di mezzo limone
  • 1 vasetto di yogurt bianco non zuccherato o greco
  • 1 m di garza di cotone idrofilo (la si acquista in farmacia)
  • una ciotola capiente

Procedimento: unite lo yogurt al latte e portate il tutto a bollore. Subito dopo abbassate la fiamma, aggiungete il limone, mescolate con un mestolo di legno e continuate per un paio di minuti dopo l’inizio del bollore. A questo punto spegnete il fuoco: vedrete che si formeranno dei grumi in superficie. Lasciate riposare il latte senza toccarlo o mescolarlo, e intanto dedicatevi alla preparazione della fase della scolatura. Adagiate la garza ripiegata su se stessa (per renderla più forte ed avere una trama più fitta) su una ciotola capiente: se necessario, bloccatela ai lati del contenitore con delle mollette da bucato. Trascorsi almeno 10 minuti di riposo del latte, versate il contenuto della pentola nella ciotola con la garza. Sulla garza rimarrà il caglio, mentre il liquido passerà le maglie: si tratta di siero, che potrete usare per fare della ricotta. Strizzate più che potete il caglio facendo attenzione che la garza non si rompa: quando non colerà più, il formaggio sarà ben asciutto. Chiudete la garza e mettetela in una ciotola (in quella che avete usato finora se l’avete liberata dal siero) e sistematici su un peso pero ottenere la forma in foto. Riponete il tutto nel frigorifero per 30 minuti, dopo aprite di nuovo la garza e spargete in superficie un pizzico di sale. Comprimete di nuovo la garza attorno al formaggio (se necessario strizzatelo ancora) e lasciate riposare in frigo per altre 8 ore. 

Avete preparato un delizioso formaggio fatto in casa, con pochi e semplici ingredienti facilmente reperibili!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...