ULTIMA ORA BOMBA: A GENNAIO LE PENSIONI MINIME ARRIVERANNO A 780 EURO… GUARDATE E DIFFONDETE IL PIU’ POSSIBILE TUTTI DEVONO SAPERE FORZA RAGAZZI!

loading...

Le pensioni stanno cambiando in modo radicale. Il provvendimneto inserito nel Def di fatto è propedeutico ad un totale superamento della riforma della Fornero.Il cambiamento del sistema previdenziale è certamente uno dei punti più discussi nella nota di aggiornamento varata in Consiglio dei Ministri e rappresenta una voce di spesa importante nella legge di Bilancio che toccherà quota 2,4 per cento nel rapporto deficit/Pil.

Le nuove regole per l’uscita dal lavoro potrebbero fissare la quota 100 a 62 anni. Bisogna capire ancora quali saranno i paletti appplicati. Gli anni di contribuzione minima dovrebbero essere 41 e mezzo e l’età non dovrebbe essere inferiore a 62 anni.L’ipotesi più accreditata prima del Def prevede una asticella a 64 anni. Prima del varo della manovra, il governo dovrà definire proprio questi paletti per individuare il costo effettivo della riforma. Il provvedimento potrebbe interessare tra i 220mila e i 400mila lavoratori.Il presidente dell’Inps, Tito Boeri ha già attaccato la riforma voluta dall’esecutivo e ha fatto scattare l’allarme sulla sostenibilità del nuovo sistema definendo la scelta del governo “iniqua e irresponsabile”.

Fonte: Il giornale.it

Potrebbero interessarti anche...

loading...