Volantini antisemiti a Roma, Malagò: “Sono allibito e senza parole” - Euroxweb

Volantini antisemiti a Roma, Malagò: “Sono allibito e senza parole”

VOLANTINI ANTISEMITI MALAGO’ – Oggi per le strade di Roma sono comparsi alcuni adesivi con la scritta ”Lazio, Napoli, Israele, stessi colori, stesse bandiere, merde”. Lo ha denunciato il portavoce della Lazio Arturo Diaconale. ‘“Oggi che lungo le strade della Capitale compaiono questi manifesti non scatta alcuna forma d’indignazione e condanna. Forse perché non sono stati affissi all’interno dello stadio Olimpico e se compaiono solo sulle strade possono essere derubricati in semplice manifestazione di pensiero sia pure scorretto?”, sottolinea Diaconale facendo riferimento alla vicenda degli adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma apparsi in Curva Nord

loading...

Volantini antisemiti Malagò condanna duramente

Pronta la condanna del presidente del Coni Giovanni Malagò che si dice “allibito, senza parole” di fronte agli adesivi antisemiti romanisti comparsi oggi in alcuni quartieri di Roma, così come è “pazzesco” quanto accaduto ieri con gli incidenti tra gli ultrà della Lazio. A margine del consiglio informale del Coni, Malagò ha anche risposto ad una domanda su un possibile clima di tensione attorno al mondo ultrà. “Spero sia solo casuale, spero di no e mi auguro che non sia così altrimenti sarebbe un enorme passo indietro”.

Loading...

“Quei volantini sono un’ulteriore dimostrazione che razzismo e antisemitismo nel calcio non hanno colore e che serve una soluzione definitiva per debellare il problema. Temo, come sta avvenendo in questi giorni, che spesso si parli di razzismo nello sport senza la volontà di risolvere definitivamente la questione. Se si vuole sconfiggere l’odio c’è bisogno di impegno vero di tutti”. E’ quanto sottolinea all’Adnkronos la presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello in merito agli adesivi antisemiti affissi durante la notte tra Prati e Balduina con su scritto “Lazio, Napoli, Israele. Stessi colori” su sfondo giallorosso, mentre in piazza della Libertà i tifosi della SS Lazio festeggiavano i 119 anni di storia della società biancoceleste.

Potrebbero interessarti anche...