Matera, torna a casa e la trova occupata e devastata da un gruppo di nove immigrati - Euroxweb

Matera, torna a casa e la trova occupata e devastata da un gruppo di nove immigrati

È stato davvero un ritorno a casa terrificante, per un inglese proprietario di una casa nelle campagne di Metaponto, una frazione del comune di Bernalda, in provincia di Matera. L’uomo, tornato in Italia per trascorrere le vacanze di Settembre, entrato nella propria abitazione è rimasto sconvolto da quanto trovato. Materassi nei corridoi, oggetti di vario tipo sparsi in ogni stanza: la casa era stata occupata da un gruppo di immaigarti. L’uomo, che tuttavia non ha trovato nessuno all’interno dell’abitazione, si è immediatamente rivolto ai carabinieri che, arrivati sul luogo, hanno costatato l’occupazione e atteso che i responsabili rincasassero.

loading...
Loading...

Gli occupanti erano 9 extracomunitari, allontanatisi da casa per lavorare nei campi, provenienti da diverse parti dell’Africa, erano entrati nell’appartamento in seguito allo sgombero, effettuato a fine agosto, dei capannoni in disuso del comprensorio industriale denominato “la Felandina”, occupati da oltre 300 extracomunitari. I 9 uomini, dotati di regolare permesso di soggiorno, hanno riconsegnato pacificamente al legittimo proprietario l’abitazione, e sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Matera per invasione di terreni e edifici

Potrebbero interessarti anche...