Voli di Stato, Corte dei Conti archivia procedimento su Salvini - Euroxweb

Voli di Stato, Corte dei Conti archivia procedimento su Salvini

La Corte dei Conti ha archiviato il procedimento a carico di Matteo Salvini sul presunto uso indebiti dei voli di Stato.

Loading...
loading...

L’ex ministro dell’Interno era infatti finito nel mirino per i viaggi a bordo di velivoli della Polizia di Stato e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Dopo accertamenti e verifiche, i giudici contabili hanno disposto l’archiviazione, ma il fascicolo è stato inoltrato alla Procura di Roma “per quanto non sono emersi dall’istruttoria elementi sufficienti per sostenere in giudizio una contestazione di responsabilità amministrativa”.

Un caso scoppiato nei mesi scorsi, e cavalcato dall’allora opposizione (e da Repubblica), quando il leader della Lega fu accusato di aver utilizzato i voli in modo improprio visto che quei velivoli erano stati acquistati “per finalità prettamente operative e non per il trasporto di autorità, neanche per agevolare lo svolgimento della loro attività istituzionale”.

La Corte dei Conti del Lazio considera “illegittima la scelta di consentire l’uso dei menzionati velivoli per la finalità di trasporto aereo del Ministro e del personale al seguito”, però – si legge – “considerato che i costi sostenuti per tale finalità non appaiono essere palesemente superiori a quelli che l’Amministrazione dell’interno avrebbe sostenuto per il legittimo utilizzo di voli di linea da parte del Ministro e di tutto il personale trasportato, al suo seguito”, non sussiste alcun danno erariale da imputare all’ex titolare del Viminale.

Loading...
loading...

Ma immediatamente è arrivata la replica del dipartimento della Pubblica Sicurezza che si attiverà nelle sedi competenti “per riaffermare la assoluta legittimità” dell’uso dei velivoli della polizia da parte dell’allora ministro dell’Interno Matteo Salvini. Questo è stato scritto in una breve nota in merito al pronunciamento della Corte dei conti, che ha archiviato l’inchiesta sui voli di Stato che riguardavano Salvini e la relativa trasmissione del fascicolo alla procura di Roma. Il Dipartimento di Ps sottolinea nella nota che questa attivazione è “per ribadire la correttezza dei comportamenti tenuti e al fine di evitare equivoche interpretazioni per il futuro”.

Potrebbero interessarti anche...