E’ INVERNO. UN UOMO, COSTRETTO A VIAGGIARE IN MOTO…

loading...

Immagine57

E’ inverno. Un uomo, costretto a viaggiare in moto, per non prendere freddo allo stomaco decide di infilarsi la giacca al contrario (ossia con i bottoni dietro) per ripararsi meglio.

Nell’affrontare una curva, a causa del fondo viscido, sbanda e cade rovinosamente.

Poco dopo sopraggiunge una pattuglia di Carabinieri i quali, vista la situazione, cercano di prestare i primi soccorsi e provvedono a chiamare un’ambulanza.

Quando questa arriva sul posto, per il malcapitato ci sono poche speranze di cavarsela e, alle domande degli infermieri i Carabinieri rispondono: “Sembrava che non si fosse fatto neanche tanto male ma, dopo che gli abbiamo raddrizzato la testa, si è aggravato improvvisamente …”

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *