UNA PATTUGLIA DI CARABINIERI VIENE CHIAMATA DALLA CENTRALE

loading...

st2qhcc8

Una pattuglia di carabinieri composta dal maresciallo Cucullo, dal brigadiere Caputo e dall`appuntato Cuccu, viene chiamata dalla centrale: siamo a Milano, in via Washington dove c`è stata una sparatoria fra bande, con un morto.
Arriva la pattuglia, constatano il decesso del bandito e mentre il maresciallo ed il brigadiere circoscrivono il luogo, l`appuntato Cuccu stila il verbale dell`accaduto.
Cuccu inizia a scrivere:
“ore 19.00 del giorno 30 gennaio 2013, chiamati dalla centrale dietro telefonata anonima, in Milano via …..brigadiere, scusi come si scrive wuascinton?”
“ma non vedi che sono occupato a cercare testimoni?” risponde Caputo “chiedi al maresciallo”
“maresciallo, come si scrive wuascinton?”
“Cuccu non interrompermi nei rilievi chiedi al brigadiere”
“brigadiere mi scusi” neanche lo fa finire che dice “ti ho detto che sono occupato”
“maresciallo mi scusi ma sa non mi dice come si scrive wuascinton non riesco a redigere il verbale”
Il maresciallo ci pensa un attimo e poi dice:
“Cuccu, carichi il morto nell`Alfa e lo porti in via Torino…”

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *