Come costruire una motocicletta

loading...

 

bici

“QUANDO SARO’ GRANDE” di Jean Leroy e Matthieu Maudet (Babalibri, 26 pagine, 11 euro) ha per protagonisti Cappuccetto Rosso e i tre porcellini, che si confrontano ai giardinetti su come punire il lupo cattivo. Fanno a gara, elencando una spassosa sequenza di angherie incuranti del piccolo lupo che assiste in disparte alla scena. Ma il lupetto, in poche battute, saprà ribaltare la storia dando una bella lezione ai quattro piccoli prepotenti. Un libro spiritoso e brillante con un finale a sorpresa per ridere insieme di stereotipi e pregiudizi. «Io, quando sarò grande, farò il poliziotto!». Della stessa casa editrice è “SANN” di Chen Jiang Hong (18 euro): il villaggio di Mung è circondato da tre alte montagne che separano la casa del giovane Sann dai campi che la sua famiglia deve ogni giorno coltivare. Il viaggio per superare le montagne è faticoso e interminabile e un giorno, vedendo suo padre e sua madre spossati dalla fatica, Sann decide: «Sposterò questa montagna!». Il giovane inizia pazientemente a rompere la roccia e a portare i detriti a valle. Sulle prime nessuno lo prende sul serio; Sann pare un ingenuo, un sognatore, un pazzo. Solo un anziano eremita riesce a riconoscere in quella silenziosa perseveranza, la forza di un gesto d’amore.

Due titoli di Martin Sodomka dell’intrigante collana “Storie di viti, dadi e bulloni”, edita da Vallardi (14,50 euro): “COME COSTRUIRE UN’AUTO” è la storia di tre amici che decidono di costruire un’automobile per girare il mondo. Arnie, Bill e Christian hanno la fortuna di vivere nella periferia di una città, tra vecchi cortili, magazzini di pezzi di ricambio e una grande discarica di rottami dove si può trovare di tutto. L’importante è avere la mente sveglia, tenere gli occhi aperti e la lingua pronta. Per costruire la loro macchina, dovranno imparare come è fatta un’automobile, recuperare i materiali, fabbricare da sé alcuni pezzi e anche difendersi da certi tipi loschi. Ce la faranno. In “COME COSTRUIRE UNA MOTOCICLETTA” i tre amici si trovano coinvolti in una sfida davvero impegnativa. Nel quartiere gira voce che Jack lo Smilzo, l’antipatico capo della banda avversaria, stia costruendosi una motocicletta. Potranno i nostri amici starsene con le mani in mano? Certo che no!

MEDI

“THE LOCK – I GUARDIANI DEL FIUME” di Pierdomenico Baccalario (Piemme Junior, 190 pagine, 15 euro) è ambientato d’estate, stagione in cui Pit riceve uno strano invito a raggiungere i cugini nella sperduta Henley Creek. Fin dal suo arrivo il ragazzo capisce che quella valle silenziosa nasconde qualcosa di magico e, forse, di pericoloso. C’è un fiume che scorre al contrario, dal mare verso le montagne: le sue acque nascondono una forza segreta. E per proteggerne il potere Pit, Amy e gli altri ragazzi dovranno sfidarsi in un’antica battaglia, sotto lo sguardo del Popolo del Fiume. Pit scoprirà di avere più coraggio di quanto credeva. E capirà che con la forza dell’amicizia si può arrivare ovunque…

Geronimo Stilton continua a raccontare i grandi classici. Adesso è il turno di “LE AVVENTURE DI SHERLOCK HOLMES”, liberamente tratto dall’opera di Arthur Conan Doyle e ricco di tantissime illustrazioni a colori (Piemme Junior, 224 pagine, 15,50 euro). Furti, inganni, truffe: nessun caso è troppo difficile per Sherlock Holmes! Con il suo infallibile intuito il grande investigatore risolve brillantemente anche i casi più complicati, sempre accompagnato da Watson, il suo fedele assistente! Sempre della Piemme, firmato da Geronimo Stilton, è “LA MAGICA NOTTE DEGLI ELFI” (125 pagine, 9,80 euro). Era la vigilia di Natale e a Topazia tutti si preparavano a festeggiare… Tutti tranne me, Tea e Trappola, che eravamo in ufficio costretti a lavorare da nonno Torquato! Ma dov’era finito il vero Spirito del Natale? Ci penserenno Biffo e Biffa, due elfi di Babbo Natale, a farci riscoprire la magia di questa festa, portandoci in un viaggio stratopico fino al Polo Nord! Sempre del grande Geronimo è “L’AMORE AI TEMPI DEL T-REX” (128 pagine, 9,80 euro), un salto indietro nel tempo: Siltonùt e il feroce capo dell’Orda Felina alleati in una sfida… preisto-romantica! Tiger Khan, il terribile capo delle Tigri dai Denti a Sciabola, arriva a Pietropolis in gran segreto. Sta cercando Geronimo Stiltonùt perché ha bisogno dei suoi consigli per conquistare Fricassea Stufaratti, una tigrotta dalla pelliccia candida di cui si è perdutamente innamorato!

Due nuovi titoli della sempreverde Valentina di Angelo Petrosino (Piemme Junior, 8,50 euro). Nella collana “Valentina & Co” c’è “AIUTO, HO UN DEBITO IN MATE!” (182 pagine): la matematica non è mai stata la materia preferita di Valentina, che però non avrebbe mai pensato di ricevere addirittura un debito formativo a settembre. Per fortuna Tazio la aiuterà a studiare. Deve farcela a tutti i costi! Alla collana V=Valentina appartiene “DUE CASE PER LIA” (170 pagine): capita che mamma e papà non vadano più d’accordo e decidano di separarsi. Ed è quello che sta succedendo a Lia. Età di lettura: da 10 anni.

De Agostini lancia la prima linea editoriale per diventare stilista, ricca di spazi da riempire con idee, disegni, spunti e tante attività, spiegate e illustrate passo per passo. Studiata per le ragazzine (7-10 anni), interpreta la moda, stimolando curiosità, fantasia e creatività. Nel prezzo sono compresi App, cartamodelli e maglietta My T-shirt. I titoli della collana “LA PRIMA ACCADEMIA DI MODA – FASHION STYLE” (96 pagine, 12,90 euro): “CREA LA TUA T-SHIRT” e “CREA LA TUA SHOPPER”. “LA TUA COLLEZIONE DALLA A ALLA Z” (48 pagine, 9,90 euro), raccoglie tanti stencil di moda e permette di disegnare e colorare con gli stencil.

GRANDI

Ne “IL CANTO DEL RIBELLE” (Garzanti, 320 pagine, 16,90 euro) Joanne Harris, autrice da sette milioni di copie vendute nel mondo, ci porta nelle atmosfere piene di fascino della mitologia nordica: le divinità buone e cattive, i popoli in lotta tra loro, le forze oscure, le città fantastiche e le battaglie sanguinose. Protagonista assoluto è Loki, il dio temuto ed esiliato da tutti che cerca il suo riscatto: è lui a raccontarci la sua versione dei fatti, secondo una prospettiva diversa da quella che abbiamo conosciuto sin qui. Preparatevi a scoprire Odino, Thor e le altre divinità norrene come non li avete mai conosciuti. Per Loki, il dio delle fiamme, intelligente, affascinante, ingannatore, spiritoso, l’accoglienza ad Asgard non è delle migliori. Nella città dorata che s’innalza nel cielo in fondo al Ponte dell’Arcobaleno, dove vivono le donne e gli uomini che si sono proclamati dèi, tutti diffidano di lui, che ha nelle vene il sangue dei demoni. Malgrado la protezione di Odino, Loki ad Asgard continua a non essere amato: quello è il regno della perfezione, dell’ordine, della legge imposta.

Lo young adult “SVEGLIAMI QUANDO TUTTO SARA’ FINITO” di Robyn Schneider (Fabbri, 338 pagine, 16 euro) è ambientato a Latham House, uno strano posto per incontrarsi. Un tempo era un collegio tra i boschi, ma oggi è tutta un’altra cosa. Dove una volta si raccoglievano studenti da ogni angolo degli Stati Uniti, ora vivono sotto stretto controllo medico oltre un centinaio di giovani affetti da una forma particolarmente grave di tubercolosi. Qui, lontani dal resto del mondo, i ragazzi trascorrono i giorni in perenne attesa, nella speranza di guarire e tornare dalle loro famiglie, dai loro amici, alle loro vite. È una specie di vacanza forzata, ma Lane, il nuovo arrivato, proprio non vuole saperne: ha dei progetti per il futuro e la malattia è solo un ostacolo tra lui e lo studio. Ma quando si accorge che il suo fisico non gli permette di restare la notte piegato sui libri, capisce che ci sono cose più importanti. In mensa ha notato un eccentrico gruppo di amici: Marina, una nerd con il pallino del teatro; Charlie, uno scherzoso cantautore in erba; Nick, una miniera di battute taglienti; e infine Sadie, un’aspirante fotografa con la quale condivide un vecchio, imbarazzante ricordo. Lane vuole essere uno di loro.

http://www.ilsecoloxix.it/blog

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *