IL PETROLIO SCENDE Ma IN ITALIA Benzina e Diesel NO: CI STANNO TRUFFANDO? ECCO CHI CI GUADAGNA ALLE SPALLE VOSTRE

loading...

Schermata-2016-02-21-alle-23.45.51-1140x560-550x370-300x202-550x367

Mentre prezzi del petrolio continuano a scendere in maniera inesorabile, quelli della benzina in Italia rimangono quasi invariati.ecco perchè

Come mai il prezzo del petrolio scende in picchiata, verso o sotto i 30 dollari al barile nel 2016, mentre il costo dei carburanti alla pompa, soprattutto in Italia, segna sì differenze al ribasso ma con una lentezza non spiegabile?

A questo punto, a rigor di logica, anche il prezzo della benzina dovrebbe subire un ribasso e comportare un bel risparmio per i cittadini. Ma così non è.

Il perché è presto detto: Accise, Iva, andamento del cambio, costi di raffinazione e via dicendo. Ma andiamo con ordine.

In Italia è ormai chiaro come il sole che i prezzi al consumo siano totalmente slegati da quelli sulle materie prime. l’Italia resta ai vertici della classifica Ue per i prezzi di benzina e gasolio, un litro di benzina insomma continua a costare in Italia quasi il 20% in più rispetto alla media europea, per il gasolio la differenza col resto d’Europa raggiunge invece il +18%.

Quindi è palese che a pesare sul prezzo della benzina non è il costo delle materie prime, bensì le tanto adorate tasse.
Ma cosa paghiamo quando acquistiamo un litro di benzina, da qualsiasi distributore?

Come riferisce IL GIORNALE :

<>
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

E’ chiaro quindi che, visto il crollo del petrolio, basta aumentare le accise per far rimanere quasi costante il prezzo dei carburanti, in questo modo lo stato guadagna di più senza che i cittadini se ne accorgano (in quanto non si verificano aumenti significativi del costo dei carburanti), ma semplicemente approfittando del crollo del prezzo della materia prima. Ma oltre il danno arriva anche la beffa, perché con ogni probabilità, nonostante il crollo del settore petrolifero e il conseguente ribasso dei prezzi, in Italia il costo di benzina e diesel rimarrà invariato o addirittura continuerà a salire.

Infatti come riferisce IL GIORNALE :

Ovviamente lo Stato ha bisogno di soldi e lo speculare sui carburanti è il modo più semplice per ottenerli.

http://www.newsitalys.com/

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *