IN COMMERCIO AGLIO COLTIVATO IN CINA. È PERICOLOSO PER LA SALUTE, ECCO COME RICONOSCERLO

loading...

ld24b0fv

L’aglio deve essere di qualità. Il modo in viene coltivato in Cina è ripugnante.
La maggior parte degli agricoltori, infatti, usano pesticidi illegali per trattare l’aglio durante la procedura di coltivazione.

I pesticidi sono illeciti, ma gli allevatori li utilizzano comunque di nascosto per risparmiare denaro, sforzo e tempo. Questi pesticidi sono vietati dal governo cinese dal momento perché sono velenosi.
Inoltre, la sporcizia e la contaminazione in Cina è un problema enorme.

Il suolo cinese contiene metalli pesanti, per esempio, l’arsenico e cadmio, e quantità enormi di pesticidi. Per finire, i corsi d’acqua in Cina contengono rifiuti industriali unità.
Come riconoscere l’aglio cinese
• aglio cinese non ha un gambo o radice poiché è tagliato per risparmiare il peso nelle trasporto. Quando acquistate l’aglio verificate che abbia un fusto o una radice.
• aglio cinese è più leggero.
• Secondo le stime il sapore dell’aglio cinese ha un gusto poco intenso
• L’aglio più sicuro è quello acquistato da un agricoltore di fiducia

http://www.retenews24.it/


Seguici su Facebook alla Ns. pagina: QUI SI FA L'ITALIA
dove saranno redatte le novità e gli aggiornamenti di questo Blog



E' gradito un Mi Piace e Condividi....grazie

Potrebbero interessarti anche...

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *