RENZI SFANCULATO DALLA STAMPA ESTERA: ”PENSA A LAVORARE E A FARE LE RIFORME INVECE DI POSARE VESTITO ARMANI”

loading...

schermata-2016-09-24-alle-01-49-03NATURA MORTA CON PREMIER – SEI PAGINATE DI RENZI SU ”VOGUE” AMERICA, ARTICOLO LECCATO PER MENSILE PATINATO: ”L’UOMO GIUSTO PER L’ITALIA” – CI PENSA LA ”BILD” A SBERTUCCIARLO IN PRIMA PAGINA, DEFINENDOLO ”IL PERDENTE DEL GIORNO”: ”PENSA A LAVORARE E A FARE LE RIFORME INVECE DI POSARE VESTITO ARMANI” – INTERVISTA CHE SA DI VECCHIO: AL POVERO CRONISTA RENZI DICEVA ANCORA ‘SE PERDO IL REFERENDUM VADO A CASA’

GERMANIA: PER BILD IL ‘PERDENTE’ DEL GIORNO È RENZI

 (ANSA) – Cartellino rosso per Matteo Renzi sulla prima pagina della Bild che, nella quotidiana rubrica “il vincitore e il perdente” colloca il presidente del Consiglio italiano nella seconda categoria. “La congiuntura italiana fatica a riprendersi, il bilancio dello Stato è fortemente indebitato, la capitale precipita nel caos”, scrive il popolare tabloid, “ma invece di affrontare le riforme e le misure di risparmio necessarie Matteo Renzi posa con un vestito di Armani per la rivista di moda Vogue e parla di politica e bella vita”.

Il consiglio del quotidiano è “lavorare invece che fare bella figura”. Per la cronaca, il vincitore di giornata è il giornalista turco Can Dundar, critico di Recep Tayyip Erdogan, che ha ricevuto ieri il premio Nobel alternativo.

RENZI DEBUTTA SU VOGUE RITRATTO DA ANNIE LEIBOVITZ

Da www.ilmessaggero.it

Sei pagine di ritratto, accompagnate dalle foto di Annie Leibovitz, per descrivere l’uomo che da «rottamatore», una volta arrivato a Palazzo Chigi «è diventato l’uomo stabilità». Così Vogue International dedica un lungo articolo, nel numero di ottobre e in contemporanea alla settimana milanese della Moda, al premier Matteo Renzi.

In una carrellata che alterna le riforme fatte dal governo, a partire dal jobs act e le unioni civili, a particolari della vita famigliare di Renzi, Jason Horowitz descrive «il senso dell’urgenza necessario per un leader che cerca di cambiare un paese che ha avuto 63 governi in 70 anni». In uno sforzo di salvare l’Ue dalla sua «crisi esistenziale». L’Europa ha bisogno di diventare un posto di «più ideali e valori e meno regole e parametri», spiega il premier che sulla crisi dei migranti vede l’Italia in grado di «far fronte alla sfida» dell’accoglienza «perchè abbiamo un grande bagaglio di valori».


Matteo Renzi e l’inglese – SHISH IS THE WORD

Ideali che lo accomunano al presidente Usa Barack Obama e Vogue sottolinea come «Obama ha grandi aspettative» per il capo del governo italiano. E ricorda le parole del numero 1 della Casa Bianca: «L’ho incontrato la prima volta quando visitò la Casa Bianca da sindaco di Firenze. Già allora capii che era un leader in movimento, con una visione per il futuro del suo paese».

Ma anche la politica interna ha spazio nell’articolo di Vogue. E la partita del referendum. Nel colloquio che, si ricorda in ambienti di governo, risale a diverse settimane fa, Renzi sostiene che se perde il Sì, andrà «a casa» e farà «qualcos’altro» con sua moglie. «Ho 41 anni – aggiunge – posso fare qualsiasi cosa con un sorriso». Anche l’esito delle amministrative a Roma, con la vittoria del M5s, definito dal giornalista «la maggiore minaccia per Renzi, e di Virginia Raggi, trova posto nell’intervista. E il premier li sfida a governare: “Devono sporcarsi le mani nel governo, vedremo se sono capaci”.

http://www.news24tg.com

Potrebbero interessarti anche...

loading...