Invasione fuori controllo: in poche ore raccattati 5.600 clandestini da guardia costiera e marina - Euroxweb

Invasione fuori controllo: in poche ore raccattati 5.600 clandestini da guardia costiera e marina

marina-immigrati-barcone-600x264Più di 5.600 migranti, che erano a bordo di 36 barconi, sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia dalle navi della Guardia costiera, della Marina militare e di organizzazioni non governative. La cifra è destinata ancora a salire dal momento che sono in corso altre tre operazioni di salvataggio. Tra le persone tratte in salvo, tre donne e un bambino risultano in gravi condizioni.

loading...

Dopo alcuni giorni di maltempo, le favorevoli condizioni meteorologiche hanno determinato un intenso “traffico” di barconi e barchini, carichi di migranti, nel Canale di Sicilia con numerose richieste di soccorso. Tutti gli interventi sono coordinati dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera: vi hanno partecipato navi della stessa Guardia Costiera, della Marina Militare italiana, e di organizzazioni non governative.

Alfano: Prima li salviamo e poi vediamo chi sono – “Noi non sappiamo se sono profughi o no quando li salviamo. Prima li salviamo, solo dopo vediamo se hanno diritto all’asilo o se bisogna mandarli indietro”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Interno Angelino Alfano, a bordo di una imbarcazione partecipando alla cerimonia in commemorazione delle 366 vittime del naufragio del 3 ottobre 2013.

Loading...

Tgcom24

Potrebbero interessarti anche...