Loading...

Bio Robot, il Primo Frigorifero a Gel che NON Consuma Energia Elettrica

loading...

bio-robot-frigerator-by-yuriy-dmitriev-3-1020x610Innanzitutto, è un frigorifero senza porte, senza scomparti, senza motore. E’ perciò silenziosissimo e a impatto zero, sulla bolletta e sull’ambiente.

Loading...
loading...

Al loro posto, un gel verde, inodore che “ingloba” gli alimenti, creando delle bolle nelle quali vengono conservati freschi e senza alcuna possibilità di essere contaminati dal gel stesso.

Il verdognolo gel biopolimerico è la chiave del funzionamento: assorbe il calore del cibo (sotto forma di radiazione ultravioletta, emessa nello spettro visibile), proteggendolo nel contempo dalle radiazioni ultraviolette; sullo stesso principio si basa, ad esempio, il funzionamento dei moduli spaziali Shuttle.

Il risultato è un frigorifero sfruttato per il 90% della volumetria, senza limiti di dimensione o posizionamento degli oggetti (in orizzontale e in verticale), senza necessità di surgelare la carne (che con questo metodo si mantiene perfettamente), col cibo immediatamente disponibile e visibile.

Il gel è completamente inodore e non appiccicoso e, oltre al risparmio in bolletta, il frigorifero Bio Robot fa risparmiare anche spazio: 4 volte minor ingombro rispetto a un normale apparecchio.

A parte l’inquietante (ma anche simpatico, perché no?) aspetto del gelatinoso frigorifero, l’ unica controindicazione è che non potrete attaccare magneti coi disegni dei vostri pargoli allo sportello dell’apparecchio, né potrete personalizzarlo con questi simpatici adesivi per frigorifero.

Per la cronaca, il frigorifero di Yuriy Dmitriev è arrivato soltanto secondo. Avrebbe meritato un maggior riconoscimento? Ditecelo voi!

Loading...
loading...

Fonte: qui

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *